Taroz

  • Porzioni: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti

  • 200 g di formaggio Valtellina Casera DOP
  • 400 g di patate
  • 700 g di fagiolini
  • 300 g di fagioli sgranati
  • 1 cipolla
  • Olio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

In una pentola capiente mettere a bollire le patate e i fagiolini in abbondante acqua con un po’ di sale; cuocere i fagiolini separatamente mettendoli a bollire in un altro recipiente o usare quelli precotti.

Quando tutte le verdure saranno bollite, scolarle e tenerle momentaneamente da parte. Aggiungere alla pentola 2 cucchiai di olio e la cipolla tritata finemente; nel frattempo formare una purea grossolana schiacciando le verdure con una forchetta; quando la cipolla sarà dorata sarà il momento di unire anche il resto delle verdure e lasciar cuocere tutto a fuoco lento con pentola coperta per 5 minuti.

Aggiungere il formaggio a pezzi, sale e pepe e rimestare il tutto; servire il piatto ben caldo.

Curiosità

I taroz sono un piatto tipico della Valtellina di origine contadina. Molto noto negli ambienti di montagna, questa ricetta è a base di verdure di stagione facilmente reperibili. L’elemento principe che non può mancare per realizzare la ricetta, come vuole la tradizione, è il formaggio Casera DOP, formaggio valtellinese utilizzato in numerosi dei piatti tipici della zona. Esistono comunque diverse varianti proposte su questa ricetta. Si può sostituire il Bitto al  Casera, altro noto formaggio caratteristico del valtellinese; si possono comunque utilizzare anche altri tipi di formaggio ma tendenzialmente preferirne uno semigrasso.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui