Pizzoccheri di Nonna Mariuccia

  • Porzioni: 5 persone

Ingredienti

  • 500 g di farina di grano saraceno senza glutine*
  • 400 g di patate
  • 300 g di verdure di stagione (coste, verze, fagiolini, carote, …)
  • 250 g di formaggio casera (da ridurre in piccoli pezzi o da grattugiare)
  • 200 g di burro
  • 1 uovo intero
  • Acqua calda q.b.
  • Salvia q.b.
  • Uno spicchio d’aglio (se si usa liofilizzato un pizzico)
  • Pepe a piacere

Preparazione

In una terrina capiente mescolare la farina con l’uovo, aggiungere l’acqua calda poco alla volta finché l’impasto diventa duro ma lavorabile. Stendere delicatamente l’impasto con un mattarello su una spianatoia infarinata, facendo attenzione a non romperlo. Dopodiché tagliarlo a strisce larghe e piegarlo in due per ricavarne strisce più sottili. Durante questa operazione, spolverare con la farina per non far attaccare l’impasto. Fare bollire l’acqua, aggiungere il sale e buttare le coste, le patate a tocchetti e infine i pizzoccheri. Lasciare cuocere per 7/10 minuti in base allo spessore del pizzocchero. Assaggiare prima di scolare. Fare sciogliere il burro con la salvia e l’aglio a parte (se si usa lo spicchio toglierlo prima di condire). Con una schiumarola scolare poco alla volta i pizzoccheri, creando degli strati con il formaggio. Una volta terminato, versare sopra al tutto il burro fuso e una spolverata di pepe macinato a piacere.

La ricetta è stata realizzata dalla signora Mariuccia, mamma di Chiara Soltoggio, nostra referente di Sondrio. 

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui