Non solo glutine…

Con l’anno scolastico 2021/2022 riprende il progetto “Non solo glutine…”. Dopo la sospensione causata dalla pandemia, siamo pronti a ripartire in supporto a tutte le scuole lombarde che ne facciano richiesta. Il requisito fondamentale per aderire è che nella scuola siano presenti  bambini celiaci.

Per maggiori informazioni puoi contattare la dietista AIC all’indirizzo mail dietista@aiclombardia.it

Storia del progetto

I primi passi

Nel 2005, con il contributo del Ministero del Welfare e la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, nasce il progetto “In Fuga dal Glutine”, che ha l’obiettivo di promuovere l’accettazione della celiachia e i valori d’integrazione e tolleranza attraverso l’uso di materiali ludico-educativi da utilizzare a scuola e a casa, come le Fiabe Terapeutiche. Attivato da AIC Lombardia dal 2007 al 2015, grazie anche ai fondi ottenuti con il 5×1000, “In Fuga dal Glutine” si rivolge sia ai bambini delle scuole primarie sia al personale scolastico (dirigenti, insegnanti, personale ATA) e ai genitori.

Parallelamente, con strumenti diversi e consoni all’età dei destinatari, nelle scuole dell’infanzia ha preso vita “In Fuga dal Glutine Baby”: tramite uno spettacolo di burattini, inscenato da arti-terapeuti, si aiutavano i più piccoli a conoscere la celiachia giocando e divertendosi.

Nel corso degli anni, “In Fuga dal Glutine” ha ottenuto il patrocinio del Comune di Milano (Assessorato alla Salute e Assessorato Scuola Famiglia e Politiche Sociali) come progetto regionale e quello di Expo 2015 come progetto nazionale. Sono state più di 250 le scuole che hanno aderito in tutta la Lombardia e circa 9000 i bambini che hanno partecipato alle attività ludico-didattiche svolte in aula, coinvolgendo anche insegnanti, genitori e amministratori pubblici. 

 

Un nuovo progetto

Dall’anno scolastico 2015-2016, “In Fuga dal Glutine” evolve in “Non solo glutine…”, ispirandosi ai principi del Modello Scuole che Promuovono la Salute. Nato dalla collaborazione tra AIC Lombardia, Direzione Generale Salute della Regione Lombardia, MIUR Ufficio Scolastico Regionale, ATS e scuole, promuove i cambiamenti necessari a migliorare il benessere di bambini e ragazzi celiaci nell’ambiente scolastico.

Il progetto segna un passaggio culturale molto importante a sostegno dell’integrazione dei bambini celiaci, passando dall’essere un’attività promossa da un esperto esterno a un’attività di sistema, inserita all’interno dei normali percorsi educativi scolastici.

Presentato in occasione della manifestazione nazionale “Costruiamo insieme  la salute” (Orvieto, ottobre 2014), dopo una prima fase di sperimentazione nelle scuole dell’infanzia e primarie di quattro ASL pilota (Cremona, Lodi, Mantova e Sondrio) “Non solo glutine…” è stato inserito nel Piano di Prevenzione della Salute regionale per il triennio 2015-2018.

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui