Conosciamo Angelica Maggio, referente di Bergamo

Angelica Maggio ha 28 anni ed è la referente per il territorio di Bergamo: scopriamo qualcosa di più su di lei!

Da quanti anni fai parte di AIC?
La celiachia mi è stata diagnosticata all’età di due anni e mezzo. I miei genitori mi hanno subito iscritta ad AIC per cui posso dire di far parte di questa grande famiglia da ben 26 anni, prima come socia, poi come volontaria e da quasi 4 anni come volontaria e referente della provincia di Bergamo.

Cosa pensi di aver dato ad AIC e cosa pensi di aver ricevuto dall’associazione?
In questi anni ho ricevuto moltissimo da AIC Lombardia, ma soprattutto un grande supporto.

Che cosa significa per te essere referente AIC, perché lo sei diventata?
Per ringraziare l’associazione per il duro lavoro che quotidianamente svolge per tutti i celiaci e poter dare supporto a mia volta ai celiaci del mio territorio, neo-diagnosticati o “veterani”, aiutandoli a vivere con serenità questa condizione speciale che ci caratterizza!

C’è un episodio particolare e significativo che ci vuoi raccontare?
Uno dei momenti più belli che ricordo è quando durante una gara podistica, una famiglia si è fermata alla nostra postazione e dopo aver realizzato che fosse tutto vero, ci hanno ringraziato dicendo che si sentivano “normali” grazie a noi, che eravamo riusciti a far pesare meno la celiachia e per quanto possibile la nostra presenza lì gli aveva fatto dimenticare questa “particolarità” e soprattutto la felicità dei bambini, il loro sorriso è stato per noi il ringraziamento più bello e ci ha ripagato di tutti gli sforzi fatti.

Quale luogo consideri il posto del cuore nella tua provincia?
Sicuramente città alta e il suo panorama mozzafiato.

Quale è la tua ricetta senza glutine del territorio preferita?
Senza dubbio la polenta taragna con i funghi!

Che consiglio daresti a una persona che ha appena scoperto di esser celiaca?
Direi di non spaventarsi e che grazie al duro, durissimo lavoro che AIC e tutti i suoi volontari, ha fatto negli anni oggi c’è tutto: ottimi prodotti senza glutine e moltissimi locali informati dove mangiare in famiglia o con gli amici senza preoccupazioni.

E infine un augurio per il 2021…
Auguro a tutti gli iscritti ad AIC Lombardia di avere un anno sereno, ti poter viaggiare e scoprire gli angoli nascosti e di poter assaporare tutti i piatti tipici della nostra meravigliosa Regione!

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui